Cos’è l’AOP

Posted on by

COM’È NATA E COS’È L’ASSOCIAZIONE

L’associazione Ornitologica del Pordenonese (A.O.P.) è nata nel 1969 grazie all’iniziativa di alcuni allevatori di uccelli per i quali la condivisione della propria passione fu considerata condizione fondamentale per approfondire la conoscenza del mondo alato che li accomunava; è apolitica e non si propone fini di lucro.
L’A.O.P. aderisce alla Federazione Ornicoltori Italiani (F.O.I.), la quale opera sul territorio nazionale con il fine di salvaguardare il patrimonio ornitologico tramite la divulgazione delle corrette tecniche di allevamento e selezione delle diverse razze di uccelli.
Il nostro sodalizio conta circa 200 iscritti e si pone, nell’ambito di contesto nazionale, come uno dei più dinamici ed attivi, proponendo ai propri Soci diversi momenti di approfondimento, non soltanto tecnico, ma anche culturale e scientifico.
I Soci si riuniscono una volta al mese e durante gli incontri viene data la possibilità, tramite il confronto delle diverse esperienze, di maturare le proprie conoscenze in materia di allevamento e mantenimento degli uccelli.
L’associazione si pone l’obiettivo di organizzare annualmente una mostra ornitologica e costruire un punto di riferimento per tutti coloro che hanno la passione degli uccelli, siano essi allevatori con centinaia di esemplari, siano essi possessori di poche coppie, oppure semplici amatori del mondo alato.

CON L’ISCRIZIONE ALL’A.O.P. SI ACQUISISCE IL DIRITTO A:

  • Essere tesserato alla Federazione
  • Ricevere la rivista “ITALIA ORNITOLOGICA”
  • Partecipare a tutte le mostre F.O.I. e C.O.M.
  • Ordinare gli anellini di riconoscimento
  • Essere aggiornati sulle attività dell’Associazione

Compatibilmente con le proprie possibilità di tempo e nell’assoluto rispetto di tutti, ai Soci A.O.P., e richiesto di partecipare attivamente alla vita dell’Associazione, di collaborare per la buona riuscita delle attività proposte, di comportarsi in modo corretto nei confronti delle norme contro il maltrattamento degli animali.

COME ISCRIVERSI ALL’A.O.P.
Chi fosse interessato a partecipare all’attività dell’Associazione o intendesse iscriversi o chiedere ulteriori informazioni , trova su “contatti” sia numeri utili che la casella mail

manda una mail a :            info@aopn.it

Le mostre non sono solo confronto e risultati tecnici, ma sono soprattutto coinvolgimento, aggregazione, impegno, amicizia e socializzazione.

Tutti gli uccelli nati sotto l’egida della F.O.I., sin dai primi giorni di vita, sono marcati ad una zampa con un anellino inamovibile con inciso la sigla F.O.I. ed uno strettamente  personale codice che identifica l’Allevatore (R.N.A.), l’anno di nascita ed un numero progressivo che identifica l’esemplare.

IL NOSTRO MONDO
Tutto ebbe inizio, o quasi, quando il Canarino selvatico originario delle isole Canarie, circa cinque secoli fa, fece la sua prima apparizione nel continente europeo diffondendosi con rapidità nei vari paesi, trasformandosi sia per le qualità canore, sia per l’aspetto esteriore a seconda delle particolari condizioni ambientali in cui era stato riprodotto… Più tardi si diffuse l’allevamento degli Indigeni, degli Esotici e dei Pappagalli.

I NOSTRI UCCELLI

  • Canarini di forma e posizione arricciati
  • Canarini di forma e posizione lisci
  • Canarini di colore
  • Indigeni, esotici, ibridi, tortore e colombi
  • Ondulati e psittacidi
  • Canarini dal canto Harz roller
  • Canarini dal canto Malinois waterslager

Se questo mondo ti appassiona, noi siamo a tua disposizione.

I soci si riuniscono alle ore 20.30 di ogni primo venerdì (non festivo) del mese

nell’auditorium di San Pietro (Sclavons), via Lozzetta Cordenons PN

posizione