Incontro del 06 Aprile 2013 (Paolo Gregorutti)

Incontro con Paolo Gregorutti

La straordinaria presenza del Consigliere Regionale per il Friuli Venezia Giulia Mara Piccin, ha aperto la serata, il breve discorso ha evidenziato come l’impegno dei soci AOP nello svolgere attività didattica e di studio scientifico siano importantissimi per arricchire il bagaglio culturale degli allevatori, la numerosa  presenza dei partecipanti ne conferma l’interesse per queste occasioni che sono aperte a tutti e dove si può trascorrere qualche ora in piacevole compagnia

 

Serata ricca di notizie e curiosità per quanto riguarda la tematica scelta da Paolo “Specie e Sottospecie”, Le considerazioni riguardo a come si sono evolute le varie specie di uccelli e di come si sono adattate ai vari sconvolgimenti avvenuti in tempi lontani e come tutto questo sia ancora in perpetuo movimento portando all’ evoluzione delle moderne specie presenti.

Molto interessante anche come una specie migratoria come il Luccherino ( carduelis spinus ) sia monotipica grazie alla sua particolare caratteristica di “trascinare”tutti i soggetti che compiono la migrazione e quindi non fermandosi in nessun areale non abbia dato origine alle sottospecie che invece si sviluppano in altre famiglie stanziali che adattandosi all’ambiente dove svernano e si riproducono possono variare sia geneticamente che morfologicamente, un chiaro esempio è il Ciuffolotto Europeo (Pyrrhula pyrrhula ) che ha dato origine a ben 23 tra specie e relative sottospecie al momento classificate.

Le numerose domande sono seguite al termine della presentazione, il dibattito si è poi concluso con un piacevole rinfresco scambiando ancora qualche domanda con il relatore Paolo che ringraziamo di cuore per la sua preziosa partecipazione.

Abrescia Michele

One thought on “Incontro del 06 Aprile 2013 (Paolo Gregorutti)

  1. valerio

    Articolo interessante e colgo l’occasione per complimentarmi per questo sito! veramente ben fatto e con tanti articoli utili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.